Un mangia bevi per l'estate: il gazpacho andaluso


Il Gazpacho andaluso è una zuppa fredda che può diventare una bevanda dissetante. Ricetta originaria dell’Andalusia, nel Sud della Spagna, si è diffusa in tutta la penisola iberica (Spagna e Portogallo). Molto semplice da preparare è una pietanza a base di verdure frullate fresche che può essere consumata più densa come zuppa, accompagnata con pezzettini di verdura o con crostini di pane, oppure come bibita rendendola più liquida con la semplice aggiunta d’acqua. Alla base della preparazione troviamo i cetrioli, i peperoni, il pomodoro, la cipolla e pane ammollato. È una ricetta fresca e dissetante, ricca in antiossidanti, drenante e sana. È ideale da consumare un’ora e mezza /due prima dell’esercizio fisico, per limitare il danno ossidativo da stress fisico (fonte di polifenoli) e per la presenza di sali minerali (fosforo, ferro, calcio, magnesio, manganese, zinco, rame, potassio e sodio) e vitamine (C, A, E ) nonchè per l’apporto energetico dovuto alla presenza di carboidrati derivanti dal pane. Ma ciò non toglie la possibilità di gustarla al mare fresca coi cubetti di ghiaccio o come pranzo freddo. Piatto a bassa densità calorica (190Kcal/200 ml cioè un bicchiere) ovviamente in dipendenza della quantità di pane e olio d’oliva usati.

RICETTA per 4 persone

  • 1 Peperone rosso e mezzo( alcuni riportano l’uso di peperone verde);

  • 2 cipollotti dolci (quantità variabile a seconda dell'aroma che si vuole conferire)

  • 500g di pomodoro (fresco o in passata)

  • 1 cetriolo

  • 150g di pane (per aumentare il volume del gazpacho o per addensarlo, ma se usato come bevanda rinfrescante è quasi assente)

  • Mezzo bicchiere d’aceto in 4 bicchieri d’acqua

  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

  • 2 spicchi d’aglio (se gradito)

All’interno di una ciotola ammorbidite il pane coprendolo d’acqua e aggiungendo mezzo bicchiere d’aceto; intanto spellate i pomodori (ma se non vi disturba la pelle lasciatela perchè contiene licopene una sostanza antiossidante molto utile) e toglietegli i semi, tagliateli a pezzetti, poi tagliate a pezzetti anche i peperoni, privandoli dei semi interni, e il cetriolo. Sistemate tutte le verdure all’interno del frullatore insieme a un po’ d’olio e frullate fino ad ottenere un composto denso; aggiungeteci il pane ammorbidito e strizzato, sale e pepe e continuate a frullare per qualche secondo. Sistemate il gazpacho in una ciotola, lasciate riposare in frigorifero e servite ben freddo.Servire come zuppa con l’aggiunta di pezzetti di verdura o crostini di pane all’aglio oppure diluita con acqua e ghiaccio come bevanda dissetante. Viene accompagnato anche con pesce, pollo e coniglio.


28 visualizzazioni